Archive for 9 luglio 2013

Verifica della qualità della linea ADSL

9 luglio 2013

 
ADSL

Quando si desidera cambiare fornitore ADSL è necessario individuare quali servizi sono supportati dalla centrale Telecom Italia a cui è connesso il proprio numero telefonico.

Ormai l’offerta di ADSL con velocità fino a 20M sono molto numerose, ma non sempre le nostre linee telefoniche sono adeguate a questi nuovi servizi.
Prima di attivare un contratto di questo tipo è consigliabile analizzare lo stato della propria linea e che velocità può supportare, caratteristiche che spesso dipendono dall’infrastruttura di Telecom Italia.

I parametri da verificare sono la distanza dalla centrale Telecom più vicina alla propria utenza telefonica, e la qualità del cavo su cui transiterà il servizio ADSL.

Per determinare la distanza dalla centrale Telecom è necessario scoprire qual è il codice GAT ad esso associato.
Per farlo è sufficiente inserire il proprio numero telefonico su questa pagina:

http://www.kqi.it/it/Servizi/DSL/Copertura.aspx

Una volta individuata la centrale a cui si è connessi (di cui viene riportato l’indirizzo), è possibile analizzare la distanza cliccando sul link “Clicca qui” della pagina dei risultati. Più si è vicini alla centrale e maggiore sarà la possibilità di avere una linea efficiente.

Per fare qualche confronto si può fare riferimento a questo schema:

Tipo linea Vel. soglia Dist. Ottimale Dist. limite
ADSL Sino a 8M 2000 m 2500 m
ADSL 2 Sino a 12M 1300 m 3300 m
ADSL 2+ Oltre 12M 1200 m 4000 m

Qualora l’impianto telefonico sia molto distante dalla centrale molto probabilmente non sarà possibile navigare a velocità sostenute.

Per valutare la qualità del segnale sul cavo telefonico (doppino) si può usare il proprio router ADSL.
Purtroppo non è possibile indicare con precisione i passi per reperire queste informazioni, poiché variano in base alla marca ed al modello del proprio dispositivo.
Bisogna accedere al pannello amministrativo (molto spesso una pagina web del router) ed accedere alle informazioni sullo stato della linea (proprietà della connessione).
Normalmente vengono indicati alcuni parametri relativi alla qualità del segnale, ai disturbi della linea ed agli errori di trasmissione.
I parametri da tenere d’occhio sono le velocità massime supportate, il rapporto segnale/rumore e l’attenuazione della linea.
Anche in questo caso per fare dei confronti si può fare riferimento a questo schema:

Rapporto segnale rumore – Margine Rumore (SNR)

ADSL1 (fino a 8M) ADSL2/2+ (fino a 24M)
< 5db < 3db problemi
5-10db 3db scadente
10-15db 4db mediocre
15-22db 5-7db buono
23-28db 8-10db ottimo
29-35db > 10db eccellente

Attenuazione di linea

ADSL1 (fino a 8M) ADSL2/2+ (fino a 24M)
< 20db <20db eccellente
20-30db 20-30db ottimo
30-40db 30-40db buono
40-50db 40-45db mediocre
50-60db 45-50db scadente
60-65db 50-55db critico
> 65db > 55db problemi

 

RIEPILOGO DEI SERVIZI DI CONTROLLO

Copertura servizio ADSL e posizionamento centrali Telecom
http://www.kqi.it/it/Servizi/DSL/Copertura.aspx

Analisi vendibilità servizi XDSL di Telecom Italia
http://adsl2.csi.telecomitalia.it/index_adsl.jsp

Cercare caratteristiche centrale
https://intra.eutelia.it/cgi-bin/wbc_slbverificacoperturaservizialargabandawhs

Cercare centrale telecom
http://www.megalab.it/3950/elenco-centrali-telecom

ADSL più veloce della propria zona
http://www.adsl-test.it/speedtest-adsl