Posts Tagged ‘Italia’

Abbiamo un eccesso o un deficit di Illuminismo?

4 ottobre 2009


Kant diceva:
“l’illuminismo è l’uscita dell’uomo dallo stato di minorità che egli deve imputare a se stesso. Minorità intesa come incapacità di valersi del proprio intelletto senza guida altrui […]. Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza. E’questo il motto dell’illuminismo.”

Voltaire, ne “Il principio di tollernaza dell’Illuminismo”, diceva:
“Non sono d’accordo con te, ma darei la vita per consentirti di esprimere le tue idee.”

Originale: Abbiamo un eccesso o un deficit di Illuminismo?

Capi di stato

10 luglio 2009

capi-di-stato
Rappresentanti di stati differenti.
Notate qualche differenza?

;)

Originale: Capi di stato.

Senza parole 2

15 giugno 2009

Speriamo di poterci presto ridere sopra…

Originale: Senza parole 2

Senza parole 1

15 giugno 2009

Mi è sfuggito qualcosa o effettivamente nessuno dei TG nazionali ha riportato, anche solo in parte, questa notizia?

Originale: Senza parole 1

Assinform 2009: la spesa IT in discesa a -5,9%, il peggior risultato della storia dell’informatica italiana

28 maggio 2009

Assinform 2009
Assinform da quarant’anni svolge un attività di monitoraggio sul mercato IT, ed ogni anno pubblica i risultati raccolti in un omonimo Rapporto.

Secondo le rilevazioni pubblicate in Assinform 2009, nell’anno precedente (2008) la crescita del mercato italiano è stata di solo 0,8%, risultando inferiore a quella del Regno Unito (3,2%), Germania (3,4%), Francia (3,4%) e Spagna (4,9%). Complessivamente in Europa l’ICT è cresciuta del 3,8%, negli Usa del 3,3% e nei paesi dell’area asiatica del 7,2%.

Per il 2009 le previsioni sono particolarmente cupe: la spesa IT dovrebbe scendere del 5,9% in tutti i reparti tipici del settore: telecomunicazioni a -11%, banche a -9%, trasporti e industria a -4,9% e consumer a -3,5%.

Secondo Assinform “è urgente sostenere l’information technology italiana, detassando gli utili delle imprese investiti in innovazione digitale e avviando con forza le liberalizzazioni”.
Ennio Lucarelli, presidente Assinform, ha detto che “se infatti è inevitabile che di fronte alla crisi dei mercati, imprenditori e amministratori si preoccupino di limitare i costi, dobbiamo essere consapevoli che tagliando sull’innovazione stiamo approfondendo il nostro ritardo rispetto ai paesi concorrenti e compromettendo così proprio le possibilità di riprendere a crescere e a competere”.

Originale: Assinform 2009: la spesa IT in discesa a -5,9%, il peggior risultato della storia dell’informatica italiana

Freedom House: L’Italia non è più un Paese pienamente libero!

2 maggio 2009

FreedomHouse
Freedom House è un’organizzazione autonoma con sede negli Stati Uniti, che si pone come obiettivo la promozione della libertà nel mondo.
Nel suo Rapporto 2009 il nostro Paese viene declassato per la prima volta da Paese ‘libero’ (free) a ‘parzialmente libero’ (partly free), unico caso nell’Europa Occidentale insieme alla Turchia.
La notizia è riportata da La Repubblica e, spero, altri quotidiani.
Le ragioni di questa retrocessione sono da ricondurre a “nuove leggi che limitano la libertà di parola”, “dai tribunali”, “dall’eccessiva concentrazione della proprietà dei media”, “dalle crescenti intimidazioni subite dai giornalisti”.
Andiamo bene, proprio bene.